Sciare sul Carosello 3000 di Livigno

Fun Slope

Lunedi 27 gennaio 2020 l’Apricot Ski Club ha fatto la seconda sciata sulle nevi di Livigno, precisamente sull’altro versante dei monti livignaschi, il cd. Carosello 3000.

Anche in questo caso ad accompagnare l’Apricot Ski Club è stato Giorgio Rocca, uno dei più vincenti sciatori di Italia.

SelfieconRocca

La prima parte della sciata si è incentrata sulla fun slope più lunga e divertente che abbia mai visto. Come sempre in questo tipo di piste, vi erano salti, curve paraboliche e attrezzi vari per i bambini. A me ha colpito innanzitutto perché quando si passava sotto il tunnel veniva emesso un suono, come quello di un flipper; in secondo luogo per la sua lunghezza e velocità.

Abbiamo anche fatto una garetta tra noi, i 4 dell’Apricot Ski Club, con partenza affiancati.

IMG-20200207-WA0002-1

La gara è stata vinta da Matt das Aas, poi si sono classificati Gek Carne Secca e terzo Stefano the Sciaccal. Raff il Camerlengo è finito contro le reti arancioni di protezione a tre/quarti di gara, rotolando poi giù per la scarpata.

20200207_190152

20200207_190108

Tecnica e gara

Nella seconda parte della lezione con Rocca ci siamo concentrati su esercizi per migliorare la nostra posizione sugli sci.

IMG-20200204-WA0005

La parte finale della mattinata sciistica ci ha visto protagonisti di una gara di slalom gigante, su un breve tracciato allestito sulla pista della Giorgio Rocca Ski Academy.

Per primo è sceso il Campione, con il tempo di 16.03. Poi siamo scesi noi 4 dell’Apricot Ski Club, in due manche. La classifica non è però derivata dalla somma delle due prove, ma dal tempo della migliore discesa.

Come in tutte le gare che si rispettino, all’arrivo c’erano le bandiere dei supporters (dell’Apricot Ski Club, ovviamente).

IMG_4127
Finita la gara, con nostra sorpresa, Rocca ha organizzato una vera e propria cerimonia di premiazione, con tanto di podio e premi.

Per onor di cronaca il risultato della gara è stato il seguente:

1. Raff il Camerlengo, con il tempo di 17.44
2. Matt das Ass, con il tempo di 18.47
3. Stefano con il tempo di 18.90
4. Gek Carne Secca con il tempo di 21.03

IMG-20200204-WA0004

Go kart

Dopo un veloce pranzo, sempre accompagnati da Rocca, siamo andati a provare il go/kart sulla neve, vicino al Lago di Livigno.

Si tratta di normali go kart, solo che hanno le ruote chiodate. È estremamente divertente in quanto si guida in costante derapata, con controsterzate e pendoli ad ogni curva.

IMG-20200204-WA0003

Salutato Giorgio, abbiamo scattato l’ultima foto e ci siamo avviati verso casa.

IMG-20200204-WA0016

Ricordi delle sciate

La caduta sulla Fun Slope di Raff, forse perché lo sci sinistro non si è sganciato, ha causato un

edema intraspongioso a livello della testa peroneale con frattura trabecolare composta con interessamento della superficie corticale superiore.

Anche Matt, a distanza di una settimana, si ricorda bene la sciata: l’aggressività con cui ha affrontato la pista (e soprattutto i pali) dello slalom gigante ha lasciato i suoi segni sulle braccia e gambe.

IMG-20200201-WA0008

A parte questo, è stata una bellissima tre giorni di sci, divertimento e, per una volta, di sole.

Per leggere il racconto del primo giorno sul Tonale, con il gemellaggio con gli SCIMUNITI, clicca qui. Per il racconto della sciata sulla Mottolino Fun Moutain, e l’eccezionale cena, clicca qui.

Qui, invece, il link alla home page dell’Apricot Ski Club.

IMG-20200204-WA0015

 


Una risposta a "Sciare sul Carosello 3000 di Livigno"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...